I Quartieri Storici di Cagliari

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Info utili:

alcune informazioni pratiche utili per visitare Cagliari

Leggi »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti


I Quartieri Storici di Cagliari

 

Parco di Monte Urpinu

Fondati tutti intorno al XIII secolo, quando i pisani dettero questa impronta urbanistica alla città, Castello, Marina, Villanova e Stampace costituiscono il centro storico di Cagliari. Intorno al quartiere fortificato, sede del potere e delle residenze nobiliari nonché spesso simbolo, per estensione, della tirannia, si svilupparono gli altri quartieri, ciascuno destinato ad ospitare un particolare tipo di attività professionale. Così abbiamo il quartiere dei pescatori e dei lavoratori del porto, quello dei contadini trasferitisi dal Campidano per una più facile commercializzazione dei loro prodotti, e quello dei mercanti e degli artigiani. Le loro connotazioni tradizionali ovviamente non sono più così nette, ma, nonostante la speculazione edilizia che ha accompagnato gli anni della ricostruzione in seguito ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, restano quartieri carichi di storia e guardandoli con attenzione, ignorando le nuove asettiche costruzioni, è ancora possibile ricostruire molto della vita sociale della vecchia Cagliari.

Quartiere Castello

» Castello

» Museo Archeologico Nazionale

Quartiere Marina

» Marina

Quartiere Stampace

» Anfiteatro Romano

» Gli Stagni

» Necropoli di Tuvixeddu

» Grotta della Vipera

» Stampace

Quartiere Villanova

» Mercato Civico di San Benedetto

» Villanova